Menu >

    Processo Civile Telematico

    Deposito telematico degli atti

    EASYLEX Cloud effettua il deposito telematico degli atti.
    Al momento è possibile il solo deposito del decreto ingiuntivo e di documenti integrativi (documenti richiesti dal giudice e istanze di correzione errori materiali).
    Nel client che effettua il deposito devono essere stati preventivamente installati i driver di firma digitale. L’invio è possibile solo se l’avvocato che effettua l’operazione ha indicato un indirizzo PEC nella propria scheda risorsa.
    Il flusso di lavoro parte dalla selezione di un documento (tipicamente il pdf del decreto ingiuntivo) con il menu a contesto “Deposito PCT”. 

    Alcuni dati necessari alla spedizione sono ricavati dalla pratica (autorità, numero di ruolo, valore, parti (attore/convenuto).
    L’utente indica, se occorre, gli estremi e le modalità del pagamento del contributo unificato e i documenti da allegare all’atto principale tra cui la NIR. Procedendo la procedura chiede il PIN per la firma del documento, lo cripta con la chiave pubblica dell’Ufficio Giudiziario di destinazione e lo invia tramite PEC.

    Video
    Presentazione di EASYLEX Cloud
    Presentazione di EASYLEX Cloud

    Breve videodemo promozionale del software EASYLEX Cloud per la gestione in cloud dello Studio Legale.

    Webcast EASYLEX Cloud
    Webcast EASYLEX Cloud

    Registrazione del Webcast dedicato alle principali funzionalità di EASYLEX Cloud.

    Immagini